CANTA CHE TI PASSA!!!



Mai sentito parlare di musica per bambini??? Ricordate lo Zecchino d'Oro??? Il primo e l'ultimo vero Talent Show della televisione Italiana.

Mamma RAI e il suo fantastico collaboratore Topo Gigio hanno introdotto un nuovo metodo di comunicazione "di, a, da, in, con, sù, per, tra, fra" bambini.

Ricordate le loro prestazioni canore? Bene, riscaldate l'ugola, raccogliete le mani dietro la schiena e preparatevi a ciondolare da un lato all'altro per poter utilizzare il più grande strumento che ogni istruttore di nuoto abbia:


LA VOCE


Avete mai cantato? Ricordate la ninna nanna che i nostri genitori intonavano per metterci a letto e godersi un meritato momento di pace? La Voce è il nostro strumento!!!

Occorre sempre prendere in considerazione l'ambiente che ci circonda. Il BORDOVASCA è il luogo più rumoroso (70-80dB) che conosciamo. Risulta necessario quando svolgiamo un corso di nuoto adeguare il volume delle nostre parole e scegliere precisamente il nostro tono di voce.


4 REGOLE PER NON "STRA-PARLARE A VUOTO"

  1. La DISTANZA da TENERE tra di noi e i nostri allievi: in linea di massima chi affronta una lezione dall'acqua deve sempre cercare di mantenere poca distanza. Chi sciabatta il bordovasca invece sarà obbligato a genoflettersi dimostrando al pubblico intero di non avere problemi di schiena!!!

  2. MONOTONIA: evitiamo Lurch Addams enfatizzando sempre le parole chiave per raccogliere l'attenzione dei nostri adepti.

  3. LINGUAGGIO: non ci sono ingegneri, medici ne super cervelloni. Linguaggio semplice, preciso ed evitiamo pensieri complessi. Pensieri brevi e facilmente fruibili. Insomma, adeguiamoci sempre al nostro pubblico.

  4. UTILIZZA IL RINFORZO POSITIVO: Si definisce rinforzo positivo come “qualsiasi cosa che, verificandosi in congiunzione con un atto, tende a far aumentare le probabilità che tale atto si manifesti di nuovo”. In italiano nostrano: meglio un "Buon lavoro ma puoi fare di meglio!!!" piuttosto che "Questo non va bene!!!".


NON SIAMO INFALLIBILI!!! La statistica non mente... se gran parte del gruppo non ha capito cosa stiamo dicendo... facciamoci due domande!!!



LO SAPEVATE CHE ?

Numerosi studi dimostrano che il legame tra la musica e bambini può favorire lo sviluppo psicologico dei piccoli, migliorarne le abilità sociali ed influire positivamente sul benessere psichico... Stay tuned...

0 visualizzazioni

©2019 bordovasca.it. Tutti i diritti riservati.

Sito web creato da Studio Sgorbani